header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Nov 13, 2008 in Dermatologia, Video, Vitiligine | 8 comments

Vitiligine: ultime frontiere terapeutiche

La è una malattia non contagiosa caratterizzata dalla comparsa sulla cute o sulle mucose, di chiazze non pigmentate, ovvero di zone dove manca del tutto la fisiologica colorazione dovuta al pigmento, la , contenuto nei .
I melanociti resterebbero vitali, ma smetterebbero di produrre melanina.
E’ una malattia dall’eziologia sconosciuta, e complessi possono essere i risvolti psicologici di chi ne è affetto.
Le terapie sono in evoluzione e questo ne mostra l’evoluzione.

Vitiligine: ultime frontiere terapeutiche ultima modifica: 2008-11-13T18:57:38+00:00 da chepelle

8 Comments

  1. OK! Lo metterò tra i preferiti… sperando che GISV faccia altrettanto!

  2. Posso consigliare agli amministratori del sito di mettere un link per il Gruppo Italiano di Studio e terapia della Vitiligine (http://www.gisv.it) che lavorano bene e aggratisse?
    Scusate mancava il link….. 🙄

  3. La microfototerapia, altro non è che Bioskin (http://www.vitiligine.info/), un sistema che assicura la guarigione completa ma che in realtà non guarisce proprio nessuno, io ad oggi non ho realmente visto (o sentito parlare) di persone guarite o almeno migliorate in modo permanete…

    Io credo che prima o poi li faranno chiudere con una bella denuncia considerato che svuotano i portafogli della povera gente illudendola di una guarigione certa, che mai ci sarà!

    Spero tanto di vederli tutti condannati, quei delinquenti!

  4. Grazie della segnalazione!!!
    Sito molto interessante…

  5. Buonasera,
    grazie delle info, se non le dispiace segnalo un portale per la vitiligine che completerebbe le sue già preziosi info.
    http://www.gisv.it

  6. No. Non sono un oncologo… sono interno in un reparto di dermatologia!

  7. buona sera. sig oDOTT CARLO.

    mi scusi SONO CONFUNSO CON QUESTI NOMI E BLOG. PER CASO LEI CARLO VELTRI L’ONCOLOGO?SE E’ COSI’ HO SENTITO PARLARE MOLTO DI LEI. SPERO CHE UN GIORNO D’INCONTRARLA.CONOSCO BENE LA VITILIGINE…..IO HO SCRITTO SU UN’ALTRO POST DI DERMATOLOGIA.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.