header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Giu 29, 2012 in Dermatologia, Smagliature | 0 comments

Smagliature: trucchi per prevenirle e curarle

I dimagrimenti veloci sono molto in voga in primavera e estate, purtroppo però, dimagrire velocemente porta a sviluppare delle lesioni sulla pelle, le cosiddette “”. Per chi non lo sapesse, le smagliature sono le lesioni derivanti dalla rottura delle fibre elastiche che si trovano nell’epidermide.

smagliaturex

Le smagliature possono derivare da stiramenti eccessivi della pelle o da cambiamenti ormonali. In genere compaiono sull’addome, sui fianchi, cosce e glutei. Sovente si presentano in maniera multipla, raggruppandosi in fasci di linee parallele. Quando compaiono, presentano un colore violaceo, successivamente, tendono ad assumere un aspetto atrofico.

Prevenire le smagliature – Secondo il parere di alcuni esperti, è impossibile prevenire le smagliature, visto che spesso queste si manifestano per via di una naturale predisposizione della pelle. Pur se l’efficacia di creme specifiche per la pelle non è stata mai comprovata, è possibile nutrire l’epidermide con costanza mediante massaggi e applicazioni delle suddette creme.

Creme – Una volta idratata e distesa, la pelle diverrà maggiormente morbida ed elastica. E’ ovvio infatti, che essendo meno tesa, la pelle tenderà a smagliarsi di meno. Ogni sette giorni adoperate un prodotto , distribuendolo sui punti critici (glutei, cosce, addome, etc). Una volta che avrete rimosso le cellule morte, la pelle sarà più levigata e in grado di assorbire i trattamenti succesivi.
Se siete in , applicate creme a base di , elastina e biostimoline e estratti di placenta. Stendete il prodotto con un massaggio, in modo da stimolare la dell’epidermide. Così facendo migliorerete il cellulare e l’assorbimento dei principi attivi.
Adoperate estratti vegetali naturali come: olio di borragine, l’equiseto, l’olio di mandorle dolci e l’olio di germe di grano. Questi prodotti svolgono un’azione elasticizzante sulla pelle.
Le donne, poi, potranno fare delle spugnature fredde sul seno, visto che il freddo produce un effetto vasocostrittore, che va a stimolare la dei tessuti e l’ossigenazione di quest’ultimi.

Consigli – Evitate di mettervi a mollo nella vasca con acqua calda, visto che così favorirete il rilassamento dei tessuti e la della pelle. Svolgete un’attività fisica regolare ma non eccessivamente intensa, visto che una forte diminuizione o aumento della massa muscolare, porta ad una tensione della pelle e al rischio smagliature.
Cercate di non fumare o perlomeno di ridurre le sigarette, visto che il tende a rallentare la vascolarizzazione cutanea.

– Seguite un’alimentazione equlibrata, evitate di fare diete drastiche e consumate più frutta e verdura, le C, A, E sono perfette per mantenere la pelle elastica e morbida, pertanto vi terranno lontani/e dalle smagliature. Infine ricordatevi di bere almeno 1 litro d’acqua al giorno, visto che la pelle, se idratata, presenta una maggiore flessibilità.

Smagliature: trucchi per prevenirle e curarle ultima modifica: 2012-06-29T11:43:06+00:00 da chepelle

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Smagliature: trucchi per prevenirle e curarle - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.