Pages Menu
Categories Menu

Posted by on Nov 24, 2010 in Curiosità | 0 comments

Skinput: il nuovo touchscreen è la pelle!!!

skinputUn team di sviluppatori di Research della Carnegie Mellon University, ha messo a punto un bracciale, lo ““, che genera un’interfaccia proiettata sulla pelle, in grado di comunicare con apparecchiature di diverso tipo come e riproduttori audio.

Skinput, questo è il nome del prodigioso strumento, è dotato di un sofisticato sensore in grado di decodificare le caratteristiche fisiche della porzione di pelle utilizzata come , adattandosi ad essa di conseguenza.

Al termine dei test recentemente compiuti, i volontari scelti per provare, è il caso di dire “sulla propria pelle” la nuova , hanno dichiarato di avere trovato molto semplice e intuitivo il suo utilizzo. I ricercatori hanno aggiunto che Skinput funziona bene anche quando l’utente è in movimento.
Il ricercatore della Carnegie Mellon University ha dichiarato: “Questa tecnologia è davvero rivoluzionaria. Il è già qui”.
Secondo le previsioni questo fantastico bracciale entrerà in commercio tra cinque anni.

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Uno smartphone sulla propria pelle? | - [...] Chepelle.altervista.org Questa voce è stata pubblicata in Creatività e contrassegnata con bracciale, Microsoft. [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.