header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Giu 20, 2012 in Alimentazione, Notizie | 1 comment

Sei ingrassato? Denuncia il McDonald’s…

mcdonaldSembra una storia tratta da un film quella che è accaduta Edson Zwierzinsky, ex impiegato, che ha denunciato pochi giorni fa il McDonald’s.
Magari se tutto ciò fosse accaduto prima, Morgan Spurlock, l’avrebbe potuto inserire nel suo celebre film-documentario «Super size me».

La catena di fast food McDonald’s è stata condannata dal tribunale di Porto Alegre, in Brasile, a pagare 50 mila dollari di risarcimento, in quanto l’uomo, che lavorava lì da circa dodici anni è ingrassato di ben 30 chili provando le cibarie.
Edson, in qualità di gestore, era obbligato a provare gli , , bibite gassatte e altri cbi tipici del fast food varie volte al giorno. Il suo avvocato, Vilson Martins, ha poi dichiarato in una intervista: ”Lo costringevano a provare molti prodotti giornalmente – ha informato il suo avvocato, Vilson Martins – Ingeriva quantita’ variabili di panini, hamburger, patate fritte e bibite gassate”. Quindi il McDonald’s è ora costretto a pagare 50 mila dollari per danni morali, costo del trattamento contro l’obesita’, e danni estetici.

Sei ingrassato? Denuncia il McDonald’s… ultima modifica: 2012-06-20T12:53:04+00:00 da chepelle

1 Comment

  1. Occhio a quello che mangiamo… poi non lamentiamoci… siamo padroni di noi stessi!

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.