header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Nov 17, 2009 in Acne, Dermatologia, Smagliature, Trattamenti | 1 comment

Microneedling: curiamo le cicatrici da acne

AcneLe causate dall’ sul viso e le striglie (tipologia di smagliatura) presenti sul corpo costituiscono oggi una grande sfida per la medicina, dal momento che sono disponibili po­che cure realmente efficaci.
Dato che si tratta, per la maggior parte dei casi, di pazienti giovani, tali “difetti” costituiscono un problema non solo estetico, ma anche psicologi­co.

Il Microneedling, si presenta come una vera alternativa. Si tratta di un metodo efficace e minimamente invasivo con cui possiamo ottenere ottimi risultati per quanto riguarda il e la riduzione delle cicatrici cau­sate dall’acne.
Lo strumento utilizzato per il Microneedling è un apparecchio manuale costituito da una moltitudine di micro aghi che presentano, a seconda del tipo, varie lunghezze e quindi una profon­dità di penetrazione diversa nella cute.

Le pun­ture minime nella cute fino alla zona del derma papillare portano ad una controllata della ferita nel derma sottostante. La penetrazio­ne stimola il normale processo di guarigione e la produzione di da parte del corpo, così come la genesi di nuovo tessuto.
Per ottenere buoni risultati sono necessarie tre o quattro sedute in un periodo di tempo che va dalle quattro alle sei settimane (per le anche di più).

Il trattamento avviene median­te rullaggi ripetuti in tutte le direzioni sull’area precedentemente trattata con una pomata anestetizzante. Si tratta di numerose punture puntiformi che hanno una profondità compresa tra 1,0 mm e 1,5 mm.
Come reazione indiretta della cute si creano moderati eritemi che scompaiono completamente già du­rante il secondo giorno dal termine del tratta­mento. Il paziente trattato può tornare alla vita normale già dal giorno successivo, con un cerot­to sull’area trattata. Per quanto riguarda il trattamento da utilizzare a casa, vi è inoltre un rullo con aghi più corti che il paziente può utilizzare quotidianamente per stimolare ulteriormente la cute e senza il rischio di provocare ferite.

Microneedling: curiamo le cicatrici da acne ultima modifica: 2009-11-17T10:49:27+00:00 da chepelle

1 Comment

  1. Ottimo… ogni novità è ben accetta!

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.