header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Gen 9, 2013 in Alimentazione, Dieta | 0 comments

Mangiare troppo accorcia la vita

orario-pranzoFatto il pieno di dolci, arrosti, lasagne e secca durante le vacanze? Pentitevene.
E non solo per la linea.
Secondo i calcoli di un professore di di Cambridge, un brindisi di troppo o l’ennesima fetta di panettone alla fine di un cenone ci accorciano la vita di 30′.

Spiegelhalter – questo il nome del ricercatore- ha analizzato una grande quantità di studi demografici provenienti da diversi paesi. Per spiegare la sua teoria lo scienziato introduce il concetto di “microvita”: secondo la statistica ciascuno di noi, dopo i 35 anni, ha a una speranza di vita di circa un milione di microvite e ciascuna di queste sarebbe lunga esattamente 30 minuti.
L’analisi dei dati sulla mortalità dei paesi occidentali ha permesso al ricercatore di calcolare che due sigarette o due cocktail al giorno, un pasto al fastfood a base di hamburger e patatine o due ore di TV mangiando schifezze ci costano una microvita.

Ma per fortuna, come in un videogioco, le microvite possono essere anche guadagnate. Come? Ovviamente accantonando le cattive come il e l’eccesso di alcool, facendo e mangiando tanta frutta e verdura.
Ci sono poi alcuni fattori demografici che influenzano il numero di microvite che ciascuno di noi ha a disposizione: per esempio le donne consumano ogni giorno 4 microvite in meno rispetto agli uomini. In pratica è come se la loro giornata durasse 23 ore, cioè invecchiano più lentamente.
Al contrario chi fuma 20 sigarette al giorno è come se vivesse giornate di 29 ore e quindi invecchia più in fretta.

Mangiare troppo accorcia la vita ultima modifica: 2013-01-09T13:21:50+00:00 da chepelle

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Mangiare troppo accorcia la vita - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.