header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Giu 4, 2008 in Dermatologia, Psicosomatica | 0 comments

La pelle… specchio dell’anima

AnimaLa pelle spesso è una cartina al tornasole delle emozioni più intime. La paura per un esame da sostenere, l’emozione del primo appuntamento, un amore sbagliato, la morte di una persona cara, un lavoro che non ci soddisfa, lo .
I conflitti interiori si manifestano con disturbi di varia natura, anche attraverso la pelle…

“La dermatologia psico-somatica – spiega il dott. Gennaro Spera, dermatologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche – si occupa proprio di quel “trattino” che lega psiche e soma, mettendo in relazione la parte più nascosta dell’individuo, la psiche, con quella più evidente, la pelle”. Anche se i meccanismi attraverso i quali la psiche agisce sulla pelle non sono del tutto chiari, è accertato che esiste un legame tra alcuni disturbi cutanei e disturbi psicologici e la pelle, quale organo di espressione emotiva, rappresenta il confine tra l’io più profondo e l’esterno.
Questa relazione si può spiegare attraverso un’ipotesi secondo cui la permeabilità della cute, nei periodi di stress, aumenterebbe, facendo quindi diventare la pelle vulnerabile, condizione che regredisce o sparisce in situazioni di poco stress.
Le patologie più diffuse sono l’, l’, la psoriasi, l’ areata, che, quando già sono presenti, possono essere aggravati dalla componente psichica.
Esistono casi di malattie psichiatriche in cui la pelle è al centro delle manifestazioni: c’è chi si autoinfligge escoriazioni con le unghie, pensando di essere stato infestato da parassiti, provocandosi così dermatiti fittizie; c’è chi si strappa i capelli nella cosiddetta tricotillomania. Infine, ci sono casi in cui è la malattia della pelle a generare vere e proprie turbe psichiche, soprattutto in una società come la nostra che dà estrema importanza all’apparire.
In questi casi, un’efficace terapia medica si basa, oltre che su trattamenti farmacologici specifici, anche e soprattutto su un buon rapporto tra il paziente e il dermatologo, che deve diventare anche un po’ psicologo”.
La pelle… specchio dell’anima ultima modifica: 2008-06-04T09:21:24+00:00 da chepelle

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.