header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Ago 22, 2013 in Cicatrici, Dermatologia | 0 comments

Il tatuaggio medico coprente

Awesome-tattoo

A stabilizzata, se tutti gli altri metodi non hanno ancora sortito un risultato soddisfacente, è possibile mascherare le differenze cromatiche delle con dei tatuaggi medici. In questo modo è possibile camuffare in modo soddisfacente le aree che risultino eccessivanete sbiancate rispetto all della pelle.
Il è utilizzato anche nella dell’areola dopo , in alternativa all’innesto cutaneo.
L’importante è rivolgersi a un tatuatore professionista esperto nel campo delle cicatrici, capace si scegliere il colore adatto ad ogni situazione.
Alcuni pazienti scelgono di eseguire un tatuaggio sopra la cicatrice per mascherarla con un . Altri ancora, anche se può sembrare un po’ provocatorio, preferiscono un attorno alla cicatrice non per nasconderla ma piuttosto per evidenziarla o “valorizzarla”.

Il tatuaggio medico coprente ultima modifica: 2013-08-22T10:29:37+00:00 da chepelle

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.