header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Feb 2, 2012 in Acne, Dermatologia | 2 comments

Il Laser che cura l’acne

laseracne

addio? Alcuni ricercatori londinesi hanno messo a punto una nuova utile per arginare le forme di , quelle, per intenderci, che rendono difficile se non impossibile la vita sociale in particolare agli .
Finora i giovani con il viso, le spalle e la schiena deturpati dalla malattia che in genere compare al momento dello sviluppo, avevano a disposizione e, nei casi gravi, anche antibiotici. «Ma ora – spiega il dottor Anthony Chu, un dermatologo dello Hammersmith Hospital di Londra – per la prima volta abbiamo utilizato con successo il per curare alcune forme di acne».La ricerca del dottor Chu e dei suoi colleghi è stata pubblicata dalla rivista scientifica «The Lancet» e ha riguardato 41 pazienti con forme di acne da lieve a moderata. Di questi, 31 sono stati curati con il laser, mentre 10 sono stati sottoposti a un placebo. Dodici settimane dopo una sola seduta di laser terapia il dottor Chu ha potuto constatare un miglioramento nei pazienti trattati con la nuova tecnica, mentre per gli altri non era cambiato nulla.

La tecnica consiste nel puntare il laser sulle cellule infiammate e rilasciare impulsi molto brevi, di 0,3 millisecondi. L’intera seduta dura dieci minuti, è indolore e non dà luogo a effettisecondari. Mentre la maggior parte delle cure a base di creme o antibiotici devono essere seguite giornalmente, una sola seduta di laser terapia prolunga gli effetti benefici per almeno tre mesi. «E’ così – conferma il dottor Chu – Ma non si tratta di una cura vera e propria. Bensì di un ottimo trattamento sintomatico». Se consideriamo l’impatto dei brufoli sulla vita sociale degli adolescenti, è già qualcosa.

Il Laser che cura l’acne ultima modifica: 2012-02-02T09:43:36+00:00 da chepelle

2 Comments

  1. Grazie per la tua testimonianza…

  2. Io ho una figlia di 22 anni e abbiamo effettuato il peeling per l’acne dalla nostra dermatologa, la Dottoressa Clara Rigo di Milano, ci siamo trovate molto bene, lei segue un preciso protocollo per la cura dell’acne e già dalle prime sedute abbiamo visto qualche miglioramento. Credo quindi che le ricerche vadano nella direzione giusta.
     

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.