header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Set 21, 2014 in Alimentazione | 0 comments

I cibi peggiori da mangiare la sera

Oltre a non mangiare dopo le 20, ci sono alcuni cibi che è meglio escludere dalle nostre cene per non subirne gli effetti negativi, come l’eccessiva diuresi che può disturbare il nostro o l’innalzamento del livello di zuccheri nel sangue (un grande pericolo per il nostro e non solo).

mangiare_notte
Ecco i terribili 15 da evitare!

  • Cereali. Per evitare l’impennata dell’indice glicemico, consumate se necessario solo cereali integrali.
  • Creme dolci spalmabili. Fanno ingrassare, e già questo dovrebbe convincervi a starne alla larga. Ma se non temete la bilancia sappiate che l’apporto di zuccheri fornito da questi elaborati prodotti alimentari, possono tormentare durantemente il vostro sonno a causa dell’innalzamento dell’indice glicemico nel sangue.
  • Vino. Un bicchiere prima di andare a dormire aiuta a conciliare il sonno? No, vi intontisce solamente, portando iil vostro corpo a disidratarsi rapidamente e riducendo la funzione ristoratrice del sonno.
  • Torrone. Questo dolce natalizio se consumato di sera, favorisce l’insorgenza di incubi durante il sonno a causa dello zucchero, che fa aumentare l’indice glicemico pericolosamente. Inoltre non è un buon alleato di chi non vuole ingrassare.
  • Gelato. L’eccessiva quantità di zucchero presente anche nel gelato può disturbare il nostro sonno, oltre a farci ingrassare. I grassi saturi qui presenti vengono smaltiti tranquillamente durante il giorno, ma in serata diventano una vera e propria zavorra!
  • Patatine fritte. Una vagonata di calorie senza alcuna proprietà nutritiva: ecco la sintesi nutrizionale su un alimento che si fa molto amare da chi passa le proprie serate davanti alla tv. Meglio qualche crudité.
  • Carne rossa. Digerire la carne rossa se mangiata di sera è una vera e propria impresa titanica. Meglio puntare su un uovo bollito che dà lo stesso apporto proteico senza il super lavoro successivo.
  • Pane. Se non si ha il tempo di smaltirli, meglio evitarli. Il pane è complice dell’innalzamento dell’indice glicemico nel sangue e quindi è un altro disturbatore nel sonno. Inoltre di sera ci fa lievitare e fa salire l’ago della bilancia!
  • Pasta. Stesso discorso per la pasta: meglio preferirla al mattino per poterne smaltire le calorie più velocemente.
  • Pizza. Vietato lo spuntino serale a base di pizza: il pomodoro può creare acidità e il resto dei condimenti può appesantire pericolosamente lo stomaco, a scapito di un sonno sereno.
  • Cioccolato. Dato che si tratta di un eccitante naturale, meglio evitarlo se non volete diventare prede dell’insonnia!
  • Cibi a base di caffè. Stesso discorso per gelati o dolci al caffè: oltre all’eccesso di zuccheri, la caffeina può favorire disturbi del sonno e sgradevoli incubi, oltre alla conseguente spossatezza e stanchezza del mattino.
  • Dolci, croissant, pasticcini. Divieto assoluto per queste goloserie nelle vostre cene: gli zuccheri e i grassi sono lì per restare con voi, dato che è praticamente impossibile smaltirli nel sonno!
  • Il sedano. Se sgranocchiato prima di pranzo, in ufficio, o affettato in insalata, va bene. Ma di sera può diventare la sveglia non gradita che vi costringe ad andare in bagno un po’ troppo spesso a causa delle sue proprietà diuretiche.
  • Frutta. Meglio non superare la coppetta di macedonia o il singolo frutto: oltre all’aumento di zuccheri nel sangue, la frutta può causare l’insorgenza di fastidiosi gas intestinali.
I cibi peggiori da mangiare la sera ultima modifica: 2014-09-21T18:27:23+00:00 da chepelle

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.