header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Nov 16, 2013 in Dermatologia | 1 comment

Fuochi di capodanno: occhio alla pelle!!!

fuochi

Per evitare che un momento di festa si trasformi in uno di , la soluzione più semplice sarebbe escludere i del tutto. Ma se la voglia di illuminare l’ultima dell’anno è irresistibile, ecco qualche consiglio per farlo in modo sicuro:

• Utilizzare i solo all’aperto e, una volta accesi, allontanarsi a una distanza di .
• Non raccogliere fuochi inesplosi per riutilizzarli. Chi ne trova uno, deve rivolgersi alle forze dell’ordine.
• In caso di piccole , mettere la pelle sotto l’acqua corrente per 10 minuti e poi andare al pronto soccorso.
• Tenere il lontano dal botto mentre lo si accende.

• I fuochi possono essere comprati solo in negozi che hanno l’apposita .
• I fuochi devono avere un’etichetta con la categoria di appartenenza e le modalità d’uso (da leggere attentamente).
• Tutti i prodotti pirotecnici, anche quelli di «libera vendita» (stelline, girandole, fontane), non possono essere comprati dai minori di 14 anni. E, a qualunque età, deve essere sempre presente un adulto quando vengono usati.
• Non dirigere mai il fuoco verso altre persone o verso oggetti infiammabili.
• Non dimenticare che anche i fuochi più semplici e all’apparenza innocui, come le stelline, possono causare lesioni agli occhi o incendiare i vestiti.

Fuochi di : occhio alla pelle!!! ultima modifica: 2013-11-16T19:04:33+00:00 da chepelle

1 Comment

  1. Ed anche quest’anno un morto a Napoli…

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.