header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Mag 11, 2013 in Curiosità, Dermatologia | 0 comments

Fire facial: bellezza “di fuoco”

fire-facial

L’elisir dell’eterna giovinezza. Le donne sembrano esserne sempre alla ricerca, anche a costo di sottoporsi a continui e anche pericolosi trattamenti. L’ultima moda viene dalla e si chiama “Fire facial“. Gli estetisti nei loro saloni offrono questo “terrificante” metodo, chiamato anche “fiamma sul ” e noto come “Huǒ Liao” in cui vengono utilizzate fiamme libere per stimolare la rigenerazione delle cellule e rendere più giovane la carnagione. In cosa consiste?

Viene applicato un panno imbevuto di alcol e uno speciale “elisir” per la pelle, prima di intervenire con il fuoco sulla parte. Si accendono così delle fiamme che spandono questo elisir su tutto il viso. Secondo l’Huffington Post il “stimola la pelle, apre i pori, cura cedimenti e ” mentre secondo alcuni può addirittura curare tutto, dall’obesità al comune raffreddore.

Secondo gli estetisti cinesi si tratta di un metodo sicuro se eseguito da mani esperte e la pelle, grazie a questo elisir, non viene bruciata ma solamente riscaldata. “L’alcol vi aiuta a far penetrare l’elisir nella pelle, per cui io dico che il fuoco non è necessario. Tuttavia, il estremo innesca una risposta adrenalinica che può cambiare la chimica del vostro corpo, migliorando alcuni disturbi come l’indigestione e il metabolismo lento“.

Fire facial: bellezza “di fuoco” ultima modifica: 2013-05-11T09:47:01+00:00 da chepelle

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Fire facial: bellezza “di fuoco” - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.