header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Apr 4, 2013 in Chirurgia, Dermatologia | 0 comments

Filler, si può stare sicuri?

filler-sicuri

Sarà che vanno di , che se ne parla come di qualcosa di semplice, rapido e innocuo. Fatto sta che i filler, le infiltrazioni di sostanze per correggere gli del viso e di altre parti del corpo, sono sempre più spesso presi sottogamba. La conseguenza è che, di fronte a una complicanza, chi si presenta da uno specialista finisce per rendere ancora più difficile il compito del medico chiamato a risolvere il problema.

L’80% delle persone che presentano complicanze da filler (, , talvolta addirittura necrosi, cioè morte dei tessuti interessati) non sa neanche quale prodotto gli è stato iniettato. Perché non lo ha neanche chiesto”. Parola di Maria Giuseppina Onesti, professore di all’università “La Sapienza” di Roma e consigliere della Società italiana di ricostruttiva ed (Sicpre). “I pazienti affrontano le infiltrazioni con i filler in modo superficiale e poco informato, dimenticando che inoculare un filler è una procedura medica, non una messa in piega dal parrucchiere”.

Il sogno di più turgide, attenuate o seni più grandi si può quindi trasformare in un incubo: i filler sono pericolosi?Non quando vengono scelti e inoculati da un professionista esperto e competente”, dice ancora Onesti. “In questo caso, il materiale è illustrato correttamente, con pro e contro, al paziente. Ancora, un professionista serio utilizza solo materiali che conosce e di cui si fida, iniettandoli esclusivamente con strumenti sterili e monouso”.

Filler, si può stare sicuri? ultima modifica: 2013-04-04T11:28:05+00:00 da chepelle

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Filler, si può stare sicuri? - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.