header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Feb 18, 2008 in Allergie, Dermatite, Dermatologia, Tatuaggi | 5 comments

Dermatite da tatuaggio

Tatuaggio, e possono essere gli spiacevoli effetti dei all’henné. A mettere in guardia i patiti del tattoo temporaneo sono i dermatologi dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma.
Con l’arrivo dell’estate impazza, in special modo sulle spiagge italiane, la mania dei tatuaggi temporanei, ma attenzione alla pelle.
Tutta colpa, secondo i dermatologi, della presenza di PPD (parafenilendiamina) nell’.

La presenza di questo composto aggiunto all’henné per ridurre il tempo di fissazione e regalare un colore più bruno, mette a serio rischio la salute della nostra epidermide. Il prodotto, che può causare reazioni di ipersensibilità, è autorizzato per la colorazione dei capelli, ma non di ciglia, sopracciglia e cute da una direttiva dell’Unione europea.
Le vittime inconsapevoli, curate con steroidi, al patch test sono risultate tutte allergiche alla PPD. La diffusione nel mondo occidentale dei tatuaggi temporanei, in alternativa ai permanenti mette in allarme gli esperti, poiché, rappresenta un rischio di incremento della sensibilizzazione alla PPD nella popolazione.
da tatuaggio ultima modifica: 2008-02-18T00:42:28+00:00 da chepelle

5 Comments

  1. cIao..sono allergica alla..ppd..parafenilendiamina..posso fare un tatuaggio permanente??????rispondete xpiacere =(

  2. Il mio consiglio è quello di andare in un centro tatoo specializzato e di cui puoi fidarti e chiedere se usano inchiostro che presenta PPD.
    Nel caso non sanno risponderti sarebbe meglio evitare…

  3. ho un allergia sul tatuaggio con la fuoriuscita di foruncoli da cosa dipende e cosa posso fare?

  4. ho fatto un tatooin bianco e nero  circa un mese fa e adesso mi sono venute delle pustoline con prurito…com mai

  5. La prima precauzione sta nell’evitare ulteriori contatti con la sostanza responsabile della dermatite, con un consiglio del dermatologo si possono poi usare creme a base di cortisone che se non risolvono le cause della dermatite ne attenuano i sintomi più fastidiosi. Se sono presenti anche piccoli tagli in associazione ai cortisonici si può ricorrere a pomate antibiotiche.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.