header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Gen 26, 2009 in Dermatologia | 3 comments

Depilazione e Follicolite

Follicolite-cause-rimedi-naturali

La follicolite è un’ batterica superficiale o profonda, accompagnata da infiammazione dei follicoli piliferi.
L’agente batterico più frequentemente responsabile è lo Staphilococcus Aureus, ma possono essere implicati anche altri batteri, come lo Pseudomonas Aeruginosa, ed i miceti. Può insorgere in seguito a trattamenti di (con ceretta, crema depilatoria, rasoio, ecc.) e si manifesta con pustole, noduli e incarniti accompagnati da prurito, fastidio e talvolta dolore. Queste lesioni possono aggravarsi progressivamente dopo ogni depilazione, fino ad esitare in cicatrici e macchie. La causa di queste lesioni è da attribuirsi al ripetuto danneggiamento meccanico e chimico della superficie cutanea, che può alterare l’equilibrio batterico e lipidico della pelle, causando la deformazione del fusto del pelo e favorendo la comparsa di infezioni.
Fattori predisponenti possono essere: la scarsa nell’esecuzione dell’epilazione (uso della lametta per più di una volta) o l’uso di prodotti topici incongrui, quali ad esempio pomate steroidee o terapie antibiotiche non corrette (locali o generali), che selezionano ceppi resistenti. Le follicoliti vanno comunque distinte dalle dermatiti irritative conseguenti alle tecniche di depilazione.
Sono molto frequenti anche le pseudofollicoliti, caratterizzate da un’infiammazione del follicolo dovuta all’incarnimento del pelo stesso, spesso senza sovrapposizioni batteriche.
Quando compare la follicolite è necessario interrompere momentaneamente i trattamenti di depilazione. Se la manifestazione è lieve, trattare la zona infetta con detergenti antisettici (ad esempio a base di clorexidina) e, eventualmente, con farmaci topici a base di antibiotici, reperibili in farmacia. Nei casi più gravi (follicolite profonda, con andamento cronico) è, invece, consigliabile rivolgersi al proprio medico. Come è in genere sufficiente seguire semplici norme igieniche per minimizzare le possibilità di infezione del bulbo pilifero: disinfettare accuratamente la pelle prima e dopo la depilazione e usare sempre una spugna leggermente abrasiva (es. guanto di crine), o meglio ancora uno scrub per rimuovere lo strato più esterno della pelle ed evitare la crescita di peli incarniti. Sia dopo la depilazione che quotidianamente, è utile applicare una crema emolliente e restituiva sulle zone depilate per ricostituire il film idro-lipidico superficiale e mantenere l’elasticità e la morbidezza della pelle.

Depilazione e Follicolite ultima modifica: 2009-01-26T15:27:18+00:00 da chepelle

3 Comments

  1. Grazie! Erano proprio i consigli che cercavo!

  2. Non c’è di che (H)

  3. grazie per le informazione pubbbbblicate .. pero volevo sapere come si fa curare le macchie e cicatrici che ti lascia la follicolite?

Trackbacks/Pingbacks

  1. Notizie dai blog su Depilazione petto uomo-Parte 2 - [...] Depilazione e Follicolite [ 26 gennaio 2009; ] La follicolite è un'infezione batterica superficiale o profonda, accompagnata da infiammazione…
  2. Notizie dai blog su depilazione: prima, durante e dopo - [...] Depilazione e Follicolite [ 26 gennaio 2009; ] La follicolite è un'infezione batterica superficiale o profonda, accompagnata da infiammazione…
  3. Notizie dai blog su Prima depilazione: come, quando, dove e perchè! - [...] Depilazione e Follicolite [ 26 gennaio 2009; ] La follicolite è un'infezione batterica superficiale o profonda, accompagnata da infiammazione…
  4. URL - ... [Trackback]... [...] Read More here: chepelle.altervista.org/wordpress/depilazione-e-follicolite.html [...]...
  5. tatuaggiandtattoo - ... [Trackback]... [...] There you will find 65947 more Infos: chepelle.altervista.org/wordpress/depilazione-e-follicolite.html [...]...
  6. www.mytatuaggi.com - ... [Trackback]... [...] There you will find 64632 more Infos: chepelle.altervista.org/wordpress/depilazione-e-follicolite.html [...]...

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.