header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Feb 11, 2013 in Alimentazione, Dieta | 2 comments

Cronodieta: Pranzare presto per dimagrire!

cronodietaMeglio anticipare l’orario in cui si pranza, si dimagrisce più rapidamente. E’ il risultato di una ricerca condotta congiuntamente da due gruppi di ricercatori, uno del Brigham and Women’s Hospital di Boston e uno dell’Università di Murcia. E’ stato effettuato un trattamento di , della di venti settimane, in Spagna, su 420 persone con problemi evidenti di eccessivo. La seguita è stata la stessa per tutti, ma una parte mangiava prima delle 15, un’altra dopo. I risultati sono stati chiarissimi: coloro che consumavano il pasto prima perdevano più rapidamente peso degli altri. E i primi manifestavano anche una ridotta sensibilità all’insulina, condizione che mette a rischio il soggetto di ammalarsi di diabete. Non si tratta comunque di una teoria del tutto nuova, anche perché da tempo i nutrizionisti parlano dell’importanza degli orari in cui si consumano i pasti, correlando momenti del giorno diversi a funzioni metaboliche diverse.

Stiamo parlando della “cronodieta“, ovvero una dieta che tiene in conto cosa mangiare e quando. Si tratta di un regime alimentare dissociato che tiene conto degli orari. I carboidrati, per fare un esempio, vanno mangiati la mattina e a , quando la digestione dovrebbe funzionare al meglio. Per quanto riguarda i cibi proteici, come e pesce, vanno limitati alla cena, che in ogni caso non deve mai essere abbondante per la naturale riduzione del . Capitolo colazione: va consumata rigorosamente entro le dieci e deve essere molto ricca perché costituisce il serbatoio di energia principale della giornata.

Per quanto concerne la frutta, mai mangiarla alla fine dei pasti, ma solo come spuntino e quella con elevato contenuto di zuccheri, come uva, fichi e banane, va consumata entro l’ora di pranzo. La nostra merenda invece deve consistere in latticini, a scelta yogurt o formaggio fresco. Ma quali sono i princìpi alla base della cronodieta? Sono quelli della cronobiologia, che analizza i ritmi biologici. Si tratta di una scienza tutta italiana, che ha come padri due medici, Mauro Todisco e Paolo Marconi. Secondo loro, alcune funzioni ormonali sovraintendono l’assimilazione dei cibi e le variazioni metaboliche. E allora, diamoci alla cronodieta.

Cronodieta: Pranzare presto per dimagrire! ultima modifica: 2013-02-11T10:56:12+00:00 da chepelle

2 Comments

  1. @Picci… fai proprio il contrario di ciò che è scritto nell’articolo!

  2. Riesco ad avere un ritmo regolare nell’alimentazione solo quando mi metto a dieta, che non sempre ho fatto per dimagrire. Ora devo perdere un pò di kili e sto utilizzando le proteine herbalife nel frullato a colazione e la barretta a pranzo così quando torno casa la sera ho tempo per preparare una bella cenetta per due!

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Cronodieta: Pranzare presto per dimagrire! - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.