header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Nov 10, 2010 in Dermatologia | 0 comments

Creare sangue dalle staminali della pelle

Cellule-staminali-embrionali-umane-da-cellule-adulte-della-pelle.

Creare umano a partire dalle cellule della pelle: c’è riuscita un’équipe di scienziati canadesi specializzati nella ricerca sulle staminali, aprendo un nuovo capitolo promettente nella di alcune malattie, primo fra tutti il .
E’ la prima volta, infatti, che un tipo di cellule umane mature viene convertito in un altro, senza passare dallo stadio intermedio di staminali pluripotenti in grado di differenziarsi in altri tipi di cellule umane.Il nuovo metodo, descritto su dai ricercatori guidati da Mick Bhatia, dell’Istituto McMaster di ricerca sulle cellule staminali e sul cancro della Scuola di Medicina Michael G. DeGroote a Hamilton, nell’Ontario, utilizza cellule della pelle di una persona adulta – – per trasformarle in cellule del sangue con la stessa firma , senza ricorrere alle staminali embrionali. Oltre ad evitare un terreno eticamente controverso, questo nuovo metodo permette, secondo i ricercatori, anche di semplificare l’intero processo e di evitare il rischio che le cellule possano sviluppare forme tumorali.

E funziona: gli scienziati sono riusciti a creare sia cellule progenitrici del sangue – le cellule madre che si moltiplicano per dare vita alle altre cellule – che cellule del sangue mature. Entrambi i tipi potrebbero rivelarsi molto utili nella cura di diverse malattie e portare ad una svolta rivoluzionaria per le trasfusioni, necessarie per chi ad esempio ha subito un intervento chirurgico, o sta effettuando una cura antitumorale: in un non lontano si potrebbero quindi eseguire trasfusioni con sangue prodotto da campioni della propria pelle. Prima però bisogna assicurarsi della sicurezza di queste cellule ematiche nei primati e si prevedono sperimentazioni cliniche sull’uomo a partire dal 2012.

La prospettiva di poter effettuare trasfusioni con sangue ottenuto dalla propria pelle ridurrebbe, ad esempio, la dipendenza dalle banche del sangue. Un altro vantaggio significativo potrebbe riguardare i pazienti in chemioterapia, che sarebbero in grado di sostenere trattamenti più lunghi senza le interruzioni comuni oggi per permettere al fisico di rigenerarsi.

Era già stato possibile ottenere,in passato, sangue dalla pelle, usando però cellule staminali embrionali, ma il rischio di sviluppare tumori nelle cellule era sempre alle porte. Ora, dicono Bhatia e colleghi, l’ostacolo sembra aggirato. “Abbiamo dimostrato che questo funziona con la pelle umana. Sappiamo come funziona e credo si possa anche migliorare il processo“, ha detto Bhatia. “Siamo al lavoro – ha aggiunto – per ricavare altri tipi di cellule dalle staminali della pelle“.

Creare sangue dalle staminali della pelle ultima modifica: 2010-11-10T10:41:39+00:00 da chepelle

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.