Pages Menu
Categories Menu

Posted by on Lug 28, 2013 in Capelli | 0 comments

Come curare i capelli castani al sole

capelli-castani

Nel nostro Paese il di più diffuso è sicuramente quello castano, con tutte le sfumature del caso e si accompagna a diversi tipi di carnagioni: chiara, olivastra e scura.
La donna del Nord Italia ha capelli più sottili rispetto a quella meridionale. Al Sud, infatti, la rimane esposta a lungo al e si arricchisce in modo naturale di .

Sono molto efficaci le maschere senza risciacquo: ne basta una noce o una noce e mezza per riparare la tutta la giornata. Per comodità si possono legare i capelli in una coda di cavallo, usando però elastici morbidi per non stressarli.
L’ideale è uno shampoo secco a base di , che va lasciato agire per 2-3 minuti, poi si pettinano i capelli senza risciacquarli. Lo si può usare ogni 24-36 ore.
Ravvivare il colore prima di partire per le è fondamentale e ci sono che lo mantengono brillante sotto il sole. Si tratta di “impacchi” con pigmenti di colore: si lasciano in piega per 10 minuti, poi si risciacquano con delicatezza.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.