header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Ott 30, 2008 in Dermatologia, Rughe | 2 comments

Combattiamo le prime rughe

prime-rugheAttorno ai 30 anni la comincia a necessitare di una maggiore idratazione. I segni premonitori sono la comparsa di pori dilatati e piccole di espressione, che denotano una minore elasticità cutanea.Nonostante il fondotinta sia di per sé un idratante, a questo punto esso non è più sufficiente, bisogna utilizzare, prima del trucco, anche una crema che ridia tono alla pelle.
Gli ingredienti di base della crema possono essere vari: l’ o le ceramidi, che sono super idratanti, la vitamina C che protegge i capillari e la contro i , prima causa di invecchiamento.
E’ consigliabile cambiare tipo di cosmetico dopo pochi mesi in modo che la pelle non si abitui ad esso diminuendo il suo effetto.

Per utilizzare la crema al meglio basta seguire queste semplici istruzioni: se ne prende una piccola quantità sulla punta di un dito e di questa se ne mette un pochino su ogni guancia. Poi la si stende sul coi polpastrelli dall’interno verso l’esterno. E’ utile picchiettare le dita sulle guance e pizzicare lievemente la pelle per risvegliare la circolazione.
Per gli si può usare una crema specifica che va spalmata in piccolissime quantità sopra la palpebra, con movimenti circolari, e anche sull’osso dello zigomo. Anche in questo caso tamburelliamo con le dita soprattutto nella zona dell’angolo dell’occhio dove le rughe sono maggiori.
Bisogna spalmare anche sul collo con un movimento dal basso verso l’alto.

Quando la pelle è asciutta si può procedere con il make up, di solito basta poco meno di un minuto.
Anche la pulizia mantiene la pelle giovane. Si può usare una mousse detergente da spalmare sul viso e sciacquare con tanta acqua.
Non si dovrebbe mai andare a letto senza prima struccarsi. Per questo scopo si può usare latte e tonico spalmato su del cotone per poi strofinarlo delicatamente sul viso e sul collo. Per gli occhi invece è meglio usare un prodotto apposito al posto del latte.
Quando la pelle è pulita si toglie via il latte con un dischetto di cotone imbevuto di tonico, tamponando, non strofinando.
Per concludere, dopo che la pelle è asciutta si può stendere una crema da notte.

Una volta a settimana la pelle necessita di una maschera. Ne va steso uno strato uniforme sul viso e sul collo senza però toccare occhi e labbra. Poi si stende un foglio di cellophane, con un taglio per la bocca e gli occhi, sul viso premendo leggermente. Questo fa sì che la pelle si scaldi e i pori si aprano di più facendo agire meglio i principi attivi. Dopo il tempo previsto dalla crema si può togliere il tutto e sciacquare con acqua tiepida.

Combattiamo le prime rughe ultima modifica: 2008-10-30T09:49:19+00:00 da chepelle

2 Comments

  1. Beh… le rughe alla tua età possono essere espressione di tante cose: una lunga esposizione a agenti atmosferici (sole, vento…), disidratazione, malnutrizione…
    quindi combattile proteggendo la tua pelle, idratandola e mangiando bene 🙂

  2. è normale che a 23 anni ho già qualche ruga nella fronte?? 😥  ho messo un pò di crema idratante all’acido ialuronico.. va bene?

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.