header
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Posted by on Lug 16, 2012 in Dermatologia | 0 comments

Abbronzatura: cosa fare se ci si scotta?

scottata

Ci siamo è arrivata l’. La prova è stata fatta e superata o fallita che sia, è giunto il momento di andare al mare, fare lunghi interminabili bagni e prendere il . Lasciare che il pallido colorito della pelle sia un ricordo del passato inverno e finalmente riprendere colore.
L’estate, che ci si tenga o no, è il momento dell’. Ciò vale non solo per i cultori dell’abbronzatura, quelli che arrivano al primo sole già scuriti da mesi di docce solari e lampade abbronzanti, ma anche ai più attenti seguaci di ogni buona norma atta a proteggere la propria pelle.

Se invece non c’è stato nulla da fare e nonostante i buoni propositi avete esagerato con l’ al sole, e la è arrivata allora dovrete necessariamente evitare di esporvi al sole nuovamente, alleviare il dolore con ed emollienti, bere molta , utilizzare sostanze lenitive.

Ci vengono incontro i rimedi della nonna, l’ vera reperibile in forma di gel per le sue proprietà cicatrizzanti e anti infiammatorie, oppure l’applicazione di fette di patate sulle parti irritate, poiché le patate ricche di amido e minerali agisce sui tessuti.

Abbronzatura: cosa fare se ci si scotta? ultima modifica: 2012-07-16T07:42:42+00:00 da chepelle

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. chepelle - Abbronzatura: cosa fare se ci si scotta? - AlterVista - Webpedia - [...] Visita il sito chepelle oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.